Prodotti

Il fotolibro

Nello studio di un fotografo, troverete tantissimi prodotti fotografici. Sono parte integrante del nostro lavoro e caratterizzano il nostro marketing. Oltre lo scatto, le possibilità di visualizzazione di una vostra immagine, sono infinite. Curare unʼattenta selezione per la propria clientela e proporla in tutta la sua varietà qualitativa significa creare quella differenziazione di stile tra noi che aiuterà voi, clienti, a scegliere il fotografo giusto anche sotto questo aspetto.

Tra i vari prodotti disponibili, il più conosciuto è una derivazione moderna di quello che un tempo si chiamava ALBUM FOTOGRAFICO ed oggi è comunemente chiamato FOTOLIBRO o PHOTOBOOK. Un tempo le fotografie venivano stampate su carta fotografica e consegnate al cliente il quale, con pazienza ed amore, le suddivideva in sequenza logica e pian pianino le incollava nel proprio album fotografico. Creando così, in modo autonomo, un prodotto fotografico, da sfogliare ed ammirare infinite volte. Oppure era il fotografo stesso che selezionava una tipologia di album fotografico, in sintonia con i gusti estetici del cliente, svolgendo questo paziente lavoro al suo posto, consegnando un prodotto finito. In entrambi i casi si trattava di unʼoperazione tanto lunga quanto affascinante. Che faceva toccare con mano la stampa fotografica.

Ecco perché, quando pensiamo ad un album fotografico subito ci vengono in mente gli album di matrimonio dei nostri genitori, con le foto incollate e le immancabili veline, tempi in cui la pellicola spopolava, tempi in cui esisteva il gusto di aspettare per avere un risultato. Oggi invece la vita è diventata più frenetica e la fotografia digitale ha contribuito a questa rivoluzione abituandoci ad avere tutto e subito. È per questo che la naturale evoluzione dell’album fotografico è diventata il FOTOLIBRO: niente più stampe incollate, bensì immagini stampate direttamente sugli impaginati. Per realizzarli, infatti, il passaggio tra fotografo e stampatore è immediato e privo di intermediari che potrebbero in qualche modo alterare la qualità delle nostre immagini.

In piena era digitale, abbiamo veri e propri libri fotografici, creati con carta fotografica editoriale di diverso genere, formato e spessore, rilegati in unʼinfinità di colori e tessuti. Un vero e proprio libro stampato, ma con le vostre immagini.
In Italia il FOTOLIBRO nasce principalmente come prodotto per i fotografi matrimonialisti che, come da tradizione, vanno a chiudere il cerchio del servizio fotografico di matrimonio con la stampa delle foto. Se ieri veniva realizzato un album fotografico oggi si manda in stampa un fotolibro intero, costruito con appositi software che ricevendo le immagini in formato digitale le impaginano direttamente in un lay out a scelta del fotografo e realizzano una vera e propria stampa, seguendo il flusso di lavoro come un vero e proprio prodotto editoriale. Nonostante si fosse persa nel tempo la tradizione dellʼalbum di famiglia, anche noi fotografi italiani, dopo gli Australiani ed Americani, abbiamo riscoperto questa tradizione nella sua versione più moderna. E come tutte le mode, lʼabbiamo acquisita ed introdotta anche nei servizi fotografici per bambini e famiglie. Solitamente ogni azienda produce i propri modelli e noi fotografi abbiamo a disposizione una vasta scelta di prodotti tuttavia, non essendo la ritrattistica di famiglia ancora così radicata nella cultura italiana, come lo sono i servizi fotografici matrimoniali, ne consegue che la scelta degli album dedicati al ritratto di famiglia, tra i fornitori è ancora un po’ limitata, a differenza di altri paesi, dove ne esiste la varietà più disparata. E molti di noi sono costretti a realizzare questo prodotto direttamente allʼestero, con inevitabile aumento del costo di vendita.

 Ma, a parte le differenze tra paese e paese che tra poco saranno attutite da una maggiore diffusione del prodotto stesso, perché vi consigliamo di utilizzare questo nuovo tipo di prodotto e di chiederlo espressamente al vostro fotografo?
Perché un FOTOLIBRO, se realizzato con cura e professionalità, è un oggetto di grande valore che rimane nel tempo; a differenza di normali fotografie stampate e magari dimenticate da qualche parte o, peggio ancora, non stampate ma conservate in un CD, pennetta USB, hard disk interni o esterni che hanno i giorni contati con conseguente perdita dei dati. Un FOTOLIBRO può essere riposto nelle vostre librerie e consultato facilmente in ogni momento ed ogni volta potrete condividere quelle immagini preziose con amici e parenti, guardando e toccando un prodotto di altissima qualità, che non si deteriora nel tempo. Infatti, i FOTOLIBRI di qualità, proprio quelli che il vostro fotografo realizzerà per voi, vengono trattati con vernici che proteggono il prodotto dai raggi UV impedendone così lo scolorimento e quindi il deperimento delle immagini.
Perché anche un FOTOLIBRO, così come il servizio fotografico che avete deciso di regalarvi, diventa un vero e proprio investimento. Nel tempo.

Direttamente da Pinterest la foto in copertina

Silvia Padovan

Silvia Padovan