L’Associazione Italiana Fotografi di Bambini è nata nel 2014 all’interno dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual e riunisce i colleghi fotografi professionisti specializzati nella ritrattistica di maternità, neonati, bambini e famiglie, rivolta a privati ed aziende. La nostra associazione è nata per promuovere e diffondere questa emergente, delicata ed importante specializzazione, in tutto il territorio nazionale, lavorando per garantire serietà professionale ed immagini interpretative e di qualità.

L’Associazione si impegna a divulgare ed elevare il livello di preparazione, creatività ed onestà intellettuale dei professionisti associati, chiedendo loro di adempiere al loro compito professionale con integrità morale ed etica, nel rispetto di regole e norme che tutelino la sicurezza e l’affidabilità, importantissime nell’ambito dell’infanzia. 

Tutti i professionisti presenti nella Directory Nazionale dell’Associazione Italiana Fotografi di Bambini, sono quindi membri dell’Associazione Nazionale Fotografi Tau Visual e ne condividono il Codice di Autoregolamentazione ed i Protocolli d’Intesa, sviluppati ad uso dei suoi associati ed a garanzia della clientela e degli interlocutori professionali.

L’Associazione Italiana Fotografi di Bambini si impegna a rispettare, ulteriormente e nello specifico, il Codice di Autoregolamentazione per la Fotografia Professionale Newborn e Pregnancy, che indica i punti concreti su cui il cliente può fare affidamento; si tratta di un codice semplice ed immediato, in grado di essere concretamente recepito ed osservato da tutti gli operatori; fa parte integrante del Regolamento Programmatico, e raccoglie le regole che gli associati si impegnano a rispettare, per far parte dell’Associazione stessa.

I professionisti che fanno parte dell’Associazione Italiana Fotografi di Bambini, risultano regolarmente in possesso di Partita Iva ed esercitano la loro attività fotografica avvalendosi di un regime fiscale corretto, impegnandosi a tracciare sul piano fiscale i compensi percepiti per le proprie prestazioni professionali, nel rispetto delle norme fiscali vigenti.

L’Associazione Italiana Fotografi di Bambini non include nella Directory Nazionale fotoamatori o professionisti part time, che non svolgono attività fotografica intesa come attività professionale principale